ULTIM'ORA

Israele, il ministro della Difesa Lieberman si dimette

Israele, il ministro della Difesa Lieberman si dimette
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Dimissioni e richiesta di elezioni anticipate. Alza la posta il ministro della Difesa israeliano, Avigdor Lieberman, che ha annunciato il disimpegno per protesta contro la decisione dell'esecutivo Netanyahu di aderire al cessate il fuoco con le fazioni palestinesi della Striscia di Gaza.

"Il cessate il fuoco di ieri, combinato con l'accordo con Hamas, è inaccettabile - ha dichiarato Lieberman - r_appresenta una resa al terrore. non c'è altro modo di definirlo o qualsiasi altro significato, se non quello di cedere al terrore. Quello che stiamo facendo attualmente come paese è comprare tranquillità a breve termine al prezzo di danni a lungo termine per la sicurezza nazionale_".

Avigdor Lieberman ex ministro della Difesa israeliano

Il falco di destra Lieberman ha anche spiegato che tutti i membri del suo partito lasceranno il governo e ha chiesto che si vada prima possibile alle urne.

Tra le scelte dell'esecutivo che lo hanno spinto a dimettersi, Lieberman ha citato la recente autorizzazione al trasferimento di carburante e di milioni di dollari di fondi dal Qatar alla Striscia di Gaza e vecchi accordi siglati dai governi israeliani, come il patto per lo scambio di prigionieri nel 2011 che riportò a casa il soldato Gilad Shalit.

"C'è una mancanza di chiarezza nella visione politica di questo governo" ha anche detto Lieberman.

"Una vittoria per Gaza" è stato invece il commento di Hamas alla notizia delle dimissioni del ministro della Difesa.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.