ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gravina: studiamo provvedimenti drastici

Lettura in corso:

Gravina: studiamo provvedimenti drastici

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 12 NOV - "È l'ennesimo brutto episodio, testimonianza di una cultura che dobbiamo cambiare. Chi fa questi gesti non può far parte del nostro mondo". Così il presidente della Figc, Gabriele Gravina, commenta l'aggressione al giovane arbitro avvenuta ieri a Roma, in una gara del campionato laziale di Promozione. "L'appello della mamma di questo ragazzo e di tutti gli arbitri aggrediti - ha dichiarato Gravina oggi a Coverciano - non resteranno inascoltati. Studieremo provvedimenti ancora più drastici per fermare questa deriva, arrivando fino all'esclusione dei club qualora dovessero emergere delle responsabilità".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.