ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Leicester, commozione senza fine. Puel: "Abbiamo onorato il Presidente"

Lettura in corso:

Leicester, commozione senza fine. Puel: "Abbiamo onorato il Presidente"

Claude Puel, allenatore del Leicester.
Dimensioni di testo Aa Aa

Il tributo dei tifosi

Non si spegne l'eco della commozione per la morte di Vichai Srivaddhanapra, il 60enne proprietario del Leicester scomparso - insieme alla figlia e altre tre persone - lo scorso 27 ottobre in seguito ad un incidente con l'elicottero.

Vichai, ovunque.

Striscioni e applausi, da parte dei tifosi delle "Foxies", sabato allo stadio di Cardiff, per la partita vinta dal Leicester per 1-0. Il modo migliore per omaggiare l'uomo che salvòi il club dal fallimento, acquistandolo nel 2010.

REUTERS/Darren Staples
Indimenticabile Vichai.REUTERS/Darren Staples

"Vorrei prima di tutto ringraziare i miei giocatori, nonostante quello che ci passava per la mente", dichiara Claude Puel, 57 anni, allenatore francese del Leicester.
"Hanno dato il loro meglio ed è stata soltanto un'altra partita, una buona partita per noi. Abbiamo meritato di vincere con molte occasioni e alla fine è una sensazione fantastica".

"Abbiamo onorato il nostro presidente nel mono migliore", continua Puel, "vincendo e on una buona partita, nonostante le comprensibili difficoltà a preparare questo match. Penso che ne sarebbe stato contento anche lui".

Claude Puel durante la conferenza stampa a Cardiff.

I giocatori vanno a Bangkok

Proprio sabato, nel Tempio Buddista Thepsirin di Bangkog, in Thailandia, sono cominciate le celebrazioni funebri per Srivaddhanapra, che continueranno fino al 9 novembre e a cui parteciperanno diversi giocatori del Leicester.

REUTERS/Darren Staples
Jamie Vardy e James Maddison, che indossa la maglietta: "Riposa in pace, Boss".REUTERS/Darren Staples

Il pellegrinaggio dei tifosi del Leicester è incessante, da una settimana, all'esterno del King Power Stadium.
Ma anche sugli spalti di Cardiff, pur essendo in trasferta, i tifosi del Leicester non hanno fatto l'affetto nei confronti del loro Presidente.

REUTERS/Darren Staples
Riposa in Pace, Vichai.REUTERS/Darren Staples