ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Cassano, Mancini non può fare miracoli

Cassano, Mancini non può fare miracoli
"Momento tragico per maglia azzurra,non ci sono giocatori forti"
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – CHIAVARI (GENOVA), 8 OTT – “Mancini non può fare
miracoli, mancano quei calciatori che c’erano invece 15 anni fa.
Quando giocavo io, i cinque attaccanti erano Totti, Cassano, Del
Piero, Vieri e Inzaghi, e non chiamavano gente come Chiesa,
Montella, Di Natale, Di Vaio, Miccoli, Toni oppure Gilardino”.
Lo ha detto Antonio Cassano rispondendo a una domanda sulla
Nazionale azzurra nella conferenza stampa subito dopo il primo
allenamento con la maglia dell’Entella: “Invece oggi fai due
presenze e un gol e subito parlano di una convocazione. Si fanno
tanti discorsi ma i risultati non arrivano e la Nazionale è
sempre più giù nel ranking mondiale. Questo è il momento tragico
del calcio italiano, non ci sono giocatori forti”. Riguardo alla
serie A: “La qualità è bassa, potrei fare ancora la mia figura.
Ci sono pochi campioni a parte la Juve che fa un campionato a sé
con una squadra clamorosa”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.