ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Austria: lista del governo contro media scomodi

Lettura in corso:

Austria: lista del governo contro media scomodi

Austria: lista del governo contro media scomodi
Dimensioni di testo Aa Aa

Una nuova tempesta investe il ministro degli interni austriaco Herbert Kickl accusato di aver inviato una mail alla polizia in cui attaccava molti media nazionali per una narrazione negativa nei confronti del governo.

Il rapprentante del partito conservatore FPO ha accusato molti organi di informazione di visioni parziali e ha dato indicazioni alla polizia su come comunicare con essi.

Si tratta di un messaggio di 4 pagine che include una lista esaustiva di media critici indicando soprattutto Falter, lo standard e il Kurier come riviste e quotidiani critici. Fra le richieste quella di ridurre al minimo le informazioni fornite a questi organi di stampa a minimi che non infrangano il diritto di cronaca e impedire o rifiutare la possibilità di coperture esclusive.

La mail è partita firmata da Christoph Pölzl, portavoce del ministro e indica anche una lista di media considerati amici oltre a tematiche specifiche da trattare e come.