ULTIM'ORA
This content is not available in your region

L'UE propone modifiche per riformare l'organizzazione mondiale del commercio

euronews_icons_loading
L'UE propone modifiche per riformare l'organizzazione mondiale del commercio
Dimensioni di testo Aa Aa

Riformare l'organizzazione mondiale del Commercio per fare il filo a Donald Trump. La Commissione europea ha presentato martedi delle proposte di modifica dell'organismo internazionale che regola il commercio, volte a contrastare le distorsioni di mercato causate dalle pratiche cinesi :

"Condividiamo alcune delle critiche che gli Stati Uniti hanno espresso nei confronti della Cina e alcune delle loro politiche", afferma Cecilia Malmstrom, Commissario dell'UE per il commercio. Stiamo cercando di risolverne alcune attraverso l'OMC, ma non siamo d'accordo con i metodi che gli Stati Uniti stanno usando per forzare la Cina ad adottare queste nuove tariffe".

La speranza è convincere il presidente Trump a restare nell'organizzazione dalla quale ha minacciato di ritirarsi. Intanto, gli Stati Uniti hanno imposto un aumento dei dazi su $ 200 miliardi di importazioni cinesi. La commissione europea ha presentato proposte per rendere più flessibili i negoziati dell'organizzazione, rendere più trasparenti le controversie e ridurre i costi commerciali.

Le proposte saranno presentate ai partner dell'Unione europea a Ginevra, il 20 settembre, durante una riunione indetta dal Canada. Cecilia Malmstrom incontrerà successivamente i funzionari degli Stati Uniti e del Giappone a New York la prossima settimana per delineare un piano comune.