This content is not available in your region

In Pakistan con inganno, scuola mi aiuti

Access to the comments Commenti
Di ANSA
In Pakistan con inganno, scuola mi aiuti
Lettera di giovane che viveva in Brianza, 'mio futuro in Italia'

(ANSA) – MONZA, 18 SET – Costretta a lasciare la scuola e a
tornare in Pakistan con l’inganno perché il padre non voleva più
che studiasse ma che sposasse un uomo scelto dalla famiglia.
Privata dei documenti, una 23enne pakistana si è rivolta con una
lettera alla sua vecchia scuola, in provincia di Monza, per
chiedere aiuto. “Vi prego, aiutatemi, il mio futuro è in Italia,
mi hanno preso tutti i documenti e mi hanno lasciata qui – ha
scritto – mio padre mi ha impedito di terminare la quarta
superiore, so che una delle professoresse chiedeva che fine
avessi fatto, poi mi hanno portata via”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.