EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Missili vicino a Damasco nella notte, la Siria accusa: "Lanciati da Israele".

Missili vicino a Damasco nella notte, la Siria accusa: "Lanciati da Israele".
Diritti d'autore 
Di Giulia Avataneo
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Alcuni missili sono stati intercettati nella notte vicino a Damasco, nei pressi dell'aeroporto. Lo ha annunciato l'agenzia ufficiale dello Stato siriano Sana, aggiungendo che sono stati lanciati da Israele. Da Gerusalemme nessuna conferma.

PUBBLICITÀ

Le forze militari siriane avrebbero intercettato missili lanciati da Israele nelle vicinanze dell'aeroporto di Damasco, sabato notte. A dare la notizia è l'agenzia ufficiale dello Stato Sana. Israele per il momento non commenta quello che per il governo siriano è ritenuto "un atto di aggressione", avvenuto a meno di due chilometri di distanza dal palazzo presidenziale.

Nei sette anni del conflitto in Siria, Israele ha mostrato allarme per la crescente influenza dell'Iran, alleato chiave del presidente Bashar al-Assad, e ha già colpito obiettivi militari ritenuti collegati a Hezbollah e all'Iran. Anche in questo caso, sostiene Rami Abdurrahman dell'Osservatorio sui Diritti Umani della Siria, interpellata da Haaretz, l'obiettivo era probabilmente un deposito di armi arrivate dall'Iran e destinate ai combattenti libanesi.

L'ambasciatore israeliano a Mosca Gary Koren aveva affermato che Israele avrebbe fatto ricorso alle "misure più estreme" per evitare che la Siria e il Libano si trasformassero in un avamposto militare iraniano.

Diversi testimoni hanno confermato di aver visto razzi illuminare la notte di Damasco e le immagini sono state riportate dalla TV di stato siriana.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Siria, schermaglie Russia-USa al Consiglio di Sicurezza ONU

Siria: nessun cessate il fuoco a Idlib

Siria, raid all'ambasciata dell'Iran a Damasco: Khamenei, "Israele sarà punito"