ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

"Borsopoly": 10 anni di crisi e di finanza etica

Lettura in corso:

"Borsopoly": 10 anni di crisi e di finanza etica

"Borsopoly": 10 anni di crisi  e di finanza etica
Dimensioni di testo Aa Aa

Nel cuore della finanza va in scena Borsopoly. Un modo diverso per divertirsi, imparare le regole dell’economia e agire in modo consapevole e sostenibile per il futuro. A 10 anni dal default di Lehman Brothers, il gruppo Banca Etica ha organizzato un evento a Milano in Piazza Affari per ripercorrere gli anni della grande crisi e raccontare la crescita positiva della finanza etica.Come ci spiega anche il Presidente Ugo Biggeri.

“Tante persone si sono rese conto che la finanza etica ha dei valori veri, che mette in atto seriamente. Le persone si domandano che fine fanno i loro soldi, se vengono investiti per favorire i cambiamenti climatici o per ridurli, per favorire il sociale oppure no; sono tutte questioni che hanno portato le persone a interessarsi della finanza etica che ha poi saputo dimostrare di saper funzionare. Rendimenti buoni, rischio più basso della finanza tradizionale, elementi che giocano a nostro favore.”

Quasi nessuno dei responsabili della crisi è stato condannato, mentre le banche sono state salvate con montagne di soldi pubblici. Oltre 11.000 miliardi di dollari é la cifra spesa dalle banche centrali di USA, Giappone ed Europa per immettere liquidità nei mercati: risorse ingenti che purtroppo solo in minima parte hanno raggiunto l’economia reale-