This content is not available in your region

Soldi per la 'legge Salvini', arrestati

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Soldi per la 'legge Salvini', arrestati
Si erano finti direttori banca. In manette anche polacco

(ANSA) – TORINO, 8 SET – Si sono finti direttori di banca e,
citando una fantomatica ‘legge Salvini’, hanno convinto
un’anziana a consegnare loro denaro, gioielli e bancomat, con
tanto di pin. Tre sinti – Armandino e Irma Cena, 45 e 51 anni,
ed Erika Grimaldi, 46 anni – sono stati arrestati dalla polizia.
La Squadra mobile di Torino li ha intercettati a Genova: il
gruppo criminale agiva infatti tra Piemonte, Liguria e
Lombardia. Nel corso di alcune perquisizioni, i poliziotti hanno
sequestrato una Porsche Macan, utilizzata per mettere a segno i
colpi, più di una cinquantina secondo l’accusa. Nell’ambito del Progetto Medusa, per il contrasto delle
truffe agli anziani, è finito in manette anche Simone Lakatosk,
polacco 22enne, perché, con un complice 17enne che è stato
denunciato, ha cercato di truffare un anziano a Torino. Nella
sua cantina a Novara, gli agenti hanno trovato cellulari, venti
schede sim e numerosi oggetti in argento rubati.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.