Dimissioni Nicolas Hulot: solo "piccoli passi" per l'ambiente

Dimissioni Nicolas Hulot: solo "piccoli passi" per l'ambiente
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Le dimissioni del ministro francese dell'ecologia Nicolas Hulot, Un colpo al governo Macron, che viene accusato di non fare abbastanza per l'ambiente.

PUBBLICITÀ

Una notizia, quella delle dimissioni del ministro francese dell'ecologia Nicolas Hulot, che si è diffusa velocemente.

Un grande passo indietro per Emanuel Macron e il suo governo.

Dal momento che la partecipazione di Hulot al governo Macron sembrava indicare progressi in materia ambientale.

Nicolas Hulot ha lanciato ieri una sfida affermando che il governo ha fatto solo "piccoli passi'' per l'ambiente e di essersi sentito solo.

Un sondaggio recente indica che piu della metà dei francesi non ha gradito l'uscita di questo ministro e l'80% pensa che per Nicolas Hulot sia una cosa positiva.

Ne abbiamo parlato con Clémence Dubois, campaign manager dell'ONG ambientalista 350.org

_"I cambiamenti climatici e la distruzione dell'ambiente sono una priorità. _

Ci vuole qualcosa di più delle dimissioni di un ministro per realizzare i cambiamenti radicali necessari.

Per esempio non ci sono sui fondi destinati alla questione ambientale. Le emissioni prodotte sono in aumento. C'è bisogno di un cambiamento nell'economia. Questo è stato messo in evidenza da Nicolas Hulot." Ha detto.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

L'ultimo rapporto Wwf: basta plastica adesso

Tutti pazzi per il cane dei Pirenei

Scoperto in Francia il macabro cimitero dei delfini