ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Salvini-Orbán e l'asse degli euroscettici

Lettura in corso:

Salvini-Orbán e l'asse degli euroscettici

Salvini-Orbán e l'asse degli euroscettici
Dimensioni di testo Aa Aa

Asse Italia-Ungheria

L'incontro in Prefettura a Milano tra Matteo Salvini e il Primo Ministro ungherese Viktor Orbán va alla ricerca di una difficile intesa tra Italia e Ungheria sulla crisi migratoria e di un'alleanza politica in vista delle elezioni Europee 2019.

Orbán è più propenso ad unirsi all'asse degli euroscettici (Marine Le Pen, Gruppo di Visegrad, AFD tedesca) sulla falsariga di una "Lega delle Leghe" promossa da Salvini, e molto più critico sul discorso-quote e ricollocamenti.

La stilettata ceca

Al pari del Primo Ministro della Repubblica Ceca, Andrej Babis, che sempre martedì 28 agosto incontro il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte a Roma. "Non prenderemo neanche un migrante, nè dall'Italia nè da altri luoghi", ha ribadito Babis.

Andrej Babis, Primo Ministro della Repubblica Ceca.

Intanto, a Milano...

Contemporaneamente a 500 metri dall'incontro Salvini-Orbán, le associazioni "Sentinelli" e "Insieme senza muri" organizzano un presidio denominato "Europa senza Muri", per chiamare a raccolta la Milano contraria all'idea di una "fortezza europea".