ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pedone ucciso a Milano, una denuncia

Lettura in corso:

Pedone ucciso a Milano, una denuncia

Pedone ucciso a Milano, una denuncia
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - MILANO, 26 AGO - Per l'incidente che causò la morte di un pedone di 46 anni, travolto in aprile in via Cesare da Sesto, si era autodenunciato il proprietario di un vicino ristorante, originario del Bangladesh. Gli agenti della Polizia locale, con l'analisi di tabulati telefonici e di profili Facebook, sono risaliti al vero responsabile: un cliente del locale, un quarantenne dello Sri Lanka, che è stato denunciato per omicidio stradale. Il pedone era stato investito da un'auto. Agli agenti il proprietario del ristorante aveva detto di essere il responsabile. I primi dubbi dalle immagini delle telecamere: la persona inquadrata mentre si allontanava era diversa rispetto a chi aveva detto di essere il conducente. Altri dubbi dai tabulati telefonici, fino a quando, con la collaborazione di residenti e l'analisi Facebook, gli investigatori sono risaliti a un cingalese che frequentava il locale e un altro dello stesso proprietario. Il titolare del locale è stato denunciato per favoreggiamento.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.