EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Ancora incendi in Grecia. Evacuati in 500 dall'isola di Eubea

L'isola di Eubea in fiamme
L'isola di Eubea in fiamme
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Forti raffiche di vento e una folta vegetazione rendono difficile il lavoro dei Vigili del Fuoco, alle prese con le fiamme da domenica notte. Solo un mese fa l'incendio che costo' la vita a 90 persone a Mati, a pochi chilometri dalla capitale.

PUBBLICITÀ

I vigili del fuoco stanno combattendo ancora contro le fiamme che hanno colpito domenica l'isola greca di Eubea. Circa 500 persone sono state evacuate dalle abitazioni nei villaggi di Kontodespoti e Stavros, a una novantina di chilometri dalla capitale Atene. In molti sono adesso ospiti degli hotel della zona.

Secondo la portavoce dei Vigili del Fuoco, Angeliki Maliki, "nonostante l'intervento di uomini e mezzi, le fiamme si sono estese a causa delle forti raffiche di vento e della fitta vegetazione. Le forze antincendio - circa 250 uominii dotati di 62 autopompe - stanno facendo ogni sforzo per contenere le fiamme".

Una scia di fuoco che non si ferma.

Il 23 luglio scorso, a Mati, località turistica vicino ad Atene, 94 persone sono morte a causa di un incendio, il piu' grave che l'Europa ricordi dall'inizio del secolo scorso. Oltre 30 feriti sono ancora ricoverati in ospedale, molti in condizioni critiche.

In seguito alla tragedia e alle polemiche sui ritardi dei soccorsi, il primo ministro greco Alexis Tsipras ha rimosso il ministro della Sicurezza e i vertici di Polizia e Vigili del Fuoco.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Incendi Grecia: si aggrava il bilancio delle vittime

Incendi in Grecia, la ricerca delle cause

Incendi Grecia, consegnati primi aiuti finanziari