This content is not available in your region

Tokyo: giustiziata setta strage metrò

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Tokyo: giustiziata setta strage metrò

Giustiziati anche gli ultimi sei membri della setta responsabile dell’attentato nella metropolitana di Tokyo del 20 marzo 1995, in cui morirono 13 persone e ci furono migliaia di feriti.

L’annuncio è arrivato dal ministro della Giustizia Yoko Kamikawa che in conferenza stampa ha voluto sottolineare come la paura, il dolore e la tristezza inflitti da crimini simili alle vittime, alle loro famiglie e a coloro che sono sopravvissuti vanno oltre l’immaginazione".

Lo scorso 6 luglio erano stati giustiziati gli altri sette adepti, compreso il leader Shoko Asahara. La condanna a morte per impiccagione per Asahara era stata decisa dal tribunale nel 2004 e successivamente confermata dalla Corte Suprema giapponese alla quale si era appellato.

Tutti i membri del gruppo erano stati accusati anche di diversi altri omicidi e di un precedente attacco con gas tossico nel 1994. Un anno i 13 misero gas nervino in sacchetti di plastica avvolti da giornali nella metro’ di Tokyo.

I processi contro i membri della setta si sono conclusi nel gennaio di quest’anno, dopo che la Corte Suprema ha confermato l’ultimo verdetto.