Governo Macron: crisi e scandalo Benalla

Governo Macron: crisi e scandalo Benalla
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Si parla della maggiore crisi politico istituzionale del governo Macron. Travolto anche dallo scandalo dell'ex bodyguard del presidente e responsabile della sicurezza Alexandre Benalla.

PUBBLICITÀ

Il messaggio di Emmanuel Macron è estremamente chiaro, quando dice di essere l'unico responsabile della vicenda legata ad Alexandre Benalla.

_ Si parla ormai della maggiore crisi politico-istituzionale del suo governo._

Ai suoi stretti collaboratori ha assicurato che non cadrà nessuna testa, in seguito a questo scandalo, per proteggere la sua immagine. Lui è il solo responsabile in quanto capo di Stato.

Dice inoltre di sentirsi tradito in seguito a questi eventi e dal suo ex-bodyguard Alexandre Benalla.

_L'uomo che abbiamo visto picchiare con violenza due manifestanti il  1° maggio a Parigi in un video, circolato in rete, usando casco e fascia della polizia senza essere un agente. _

Dice di aver riposto fiducia in Alexandre Benalla e manda un messaggio all'opposizione, che lo aveva attaccato negli ultimi giorni, chiedendo spiegazioni a lui e al suo governo.

Invitandoli quindi a rivolgersi direttamente a lui nella ricerca di un colpevole.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Macron, nuovo scandalo sul caso Benalla

Europee, i conservatori francesi fanno campagna elettorale sull'immigrazione al confine italiano

Francia e Regno Unito festeggiano 120 anni di cooperazione: simbolici cambi della guardia congiunti