EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Tour de France: l'Alpe d'Huez è di Thomas, Nibali si ritira

Tour de France: l'Alpe d'Huez è di Thomas, Nibali si ritira
Diritti d'autore 
Di Cinzia Rizzi
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il britannico del Team Sky bissa il successo della vigilia, mentre lo Squalo dello Stretto cade e si frattura una vertebra

PUBBLICITÀ

Geraint Thomas si ripete e, dopo il successo di mercoledì, si prende anche la 12esima tappa del Tour de France, con arrivo sull'Alpe d'Huez, uno dei più iconici della Grande Boucle. Il gallese del Team Sky brucia Tom Dumolin e Romain Bardet allo sprint, consolidando la leadership in classifica generale. Chris Froome si piazza ai piedi del podio, mentre Vincenzo Nibali cade, probabilmente per colpa di una moto.

La diagnosi è fatale: frattura composta di una vertebra, la decima, con conseguenti difficoltà respiratorie. Il Tour de France per il messinese finisce qui, come lui stesso comunica su Twitter in serata.

Venerdì si prosegue con la 13esima tappa, da Bourg d’Oisans a Valence, 169,5 km adatti ai velocisti.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Lo spagnolo Omar Fraile trionfa alla 14/a tappa del Tour de France

L'olandese Demi Vollering ha vinto il Tour de France femminile

Tour de France al via per la prima volta dall'Italia: Bardet maglia gialla