EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Regno Unito: è morta la donna avvelenata con il Novichok

Regno Unito: è morta la donna avvelenata con il Novichok
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Regno Unito: è morta la donna avvelenata con il Novichok

PUBBLICITÀ

In Gran Bretagna è morta domenica sera la donna avvelenata nei giorni scorsi con il novichok ad Amesbury, nel Wiltshire. 

La vittima si chiamava Dawn Sturgess, aveva 44 anni ed era madre di 3 figli. La donna era stata ricoverata d'urgenza in ospedale dopo che settimana scorsa era stata trovata moribonda nella sua abitazione insieme con il suo partner di 45 anni che versa ancora in condizioni critiche. 

Amesbury si trova a pochi km da Salisbury la cittadina dove a marzo erano state avvelenati, con lo stesso agente nervino, l'ex spia russa Serghei Skripal e sua figlia Julia. 

Londra ha sempre accusato Mosca di questi attacchi e il governo aveva reiterato le accuse contro la Russia in occasione di questo nuovo incidente. 

Per la morte di Dawn Sturgess la polizia locale ha aperto un'inchiesta per omicidio.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Regno Unito:donna muore per avvelenamento da Novichok, la polizia inglese apre inchiesta per omicidio

La morte di Re Carlo: la fake news diffusa da media russi e ucraini smentita da Buckingham Palace

Il capo dell'esercito britannico avverte i cittadini di prepararsi a una possibile guerra con la Russia