Thailandia: muore un sub durante i soccorsi ai ragazzi intrappolati nella grotta

Saman Kunan
Saman Kunan Diritti d'autore Saman Kunan
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Primo incidente durante i soccorsi ai ragazzi intrappolati nella grotta in Thailandia. Muore il sub Sam Kunan, ex militare della marina thailandese, per mancanza di ossigeno.

PUBBLICITÀ

Primo incidente durante le operazioni di soccorso ai ragazzi intrappolati nella grotta in Thailandia. Muore per mancanza di ossigeno il sommozzatore thailandese Sam Kunan , dopo aver cercato di raggiungere i giovani calciatori.

Kunan aveva 38 anni,era un ex militare della marina thailandese, Thai Navy Seal, è deceduto percorrendo lo stretto passaggio dove dovrebbero passare anche i bambini per poter uscire dalla grotta.

In una corsa contro il tempo per l'arrivo di nuove piogge e monsoni, ci si interroga se sia il caso di correre questo rischio, vista la difficoltà di resistere alla traversata, o se si debba aspettare la fine della stagione delle piogge, circa quattro mesi.

Nell'attesa i ragazzi supportati da un tema di dieci soccorritori e un medico, tengono alto l'umore e hanno iniziato lezioni di nuoto per prepararsi a lasciare la grotta.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Thailandia, ossigeno in calo nella grotta: individuato nuovo cunicolo

Thailandia: il sì della Camera bassa al matrimonio tra partner dello stesso sesso

Allerta per coccodrilli in fuga a Bangkok: caccia grande per recuperarli