ULTIM'ORA

Guatemala, bimba salvata dalla cenere

Guatemala, bimba salvata dalla cenere
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Continua in Guatemala il difficile lavoro dei soccorritori dopo l'eruzione del vulcanoFuoco che ha causato la morte di almeno 75 persone. Le operazioni di ricerca sono complicate dalle condizioni lasciate dalla lava e dalla cenere.

In questo scenario un piccolo miracolo: il salvataggio di una bambina ritrovata all'interno di una casa. La piccola è stata portata in salvo inseme alla famiglia ed è stata trasportata all'ospedale nazionale di Escuintla.

"Sottoterra, a circa 20 centimetri, ci sono ancora 300 gradi. E' pericoloso per voi", ha spiegato il soccorritore Ivan Mazariegos ai colleghi.

Interi centri abitati sono ricoperti di cenere. Lentamente i soccorritori stanno ritrovando i corpi di chi è stato travolto. Circa 200 persone risultano disperse.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.