Nefertiti non riposa con Tutankhamun

Nefertiti non riposa con Tutankhamun
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Nella tomba del re non ci sono stanze segrete. La scoperta grazie all'uso di tre tipi differenti di radar, tecnologia italiana.

PUBBLICITÀ

La scoperta è definitiva: non ci sono stanze segrete nella tomba di Tutankhamun, la regina Nefertiti non riposa lì; le ricerche, a cui hanno partecipato anche scienziati del politecnico di Torino, sono state fatte con radar di ultima generazione Francesco Porcelli, capo del team di ricercatori italiani, spiega: "Questo risultato è stato ottenuto utilizzando 3 diversi sistemi radar che coprono diverse frequenze. La tecnologia è tutta italiana. Il fatto che abbiamo usato i tre sistemi radar è stato molto importante perché ci ha permesso di effettuare un controllo incrociato dei risultati e anche di risolvere alcune complessità nei dati che probabilmente avevano influenzato le ricerche precedenti". 

Dunque la caccia al tesoro per scoprire la sepoltura di Nefertiti resta aperta, individuarla sarebbe il più importante risultato per gli egittologi.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Egitto. Scontro tra archeologi sulla tomba di Tutankamon e il mistero di Nefertiti

Processo Regeni, gli avvocati degli 007 egiziani ci provano: "Difetto di giurisdizione"

Gaza: ucciso un minorenne a Rafah, l'Egitto si prepara all'esodo dei rifugiati