Cuba attende l'ufficializzazione del nuovo presidente

Cuba attende l'ufficializzazione del nuovo presidente
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Quasi certamente sarà Miguel Angel Diaz-Canel Bermudez

PUBBLICITÀ

La settimana prossima Raul Castro lascerà e dopo 60 anni vissuti tra carisma e pugno di ferro con lui e con Fidel, l'isola di Cuba dovrà fare i conti col futuro. Il nuovo leader è un'incognita per tutti, a cominciare dai cubani.

Il principe ereditario dovrebbe essere Miguel Diaz-Canel Bermudez, primo vicepresidente di Cuba, primo presidente che non proviene dalla famiglia Castro dalla rivoluzione del 1959.

Secondo il nostro corrispondente: "i cubani attendono con una moderata aspettativa l'ufficializzazione del nome del nuovo presidente anche se ritengono che non ci saranno cambiamenti immediati e che saranno necessari mesi prima di implementare nuove politiche, anche se vedono in modo positivo l'arrivo al potere della generazione nata dopo la rivoluzione del 59".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Cuba, verso l'elezione di Miguel Díaz-Canel

Cuba, si rinnova il Parlamento con lo sguardo alla crisi economica

L'Unione europea "conta su Cuba" nel dossier ucraino