Via libera alla "Grosse Koalition" in Germania

Via libera alla "Grosse Koalition" in Germania
Di Maria Elena Spagnolo
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La base SPD ha approvato l’alleanza con l'Unione Cdu-Csu di Angela Merkel

PUBBLICITÀ

I tesserati del Partito socialdemocratico tedesco (Spd) hanno votato a favore della Grosse Koalition con Angela Merkel. L'esito della consultazione interna al partito è stato reso noto dal tesoriere del partito Dietmar Nietan alla Willy-Brandt-Haus.

La base dell'Spd ha votato a favore con il 66,02% dei consensi. Il no si è fermato al 33,98%.

Dei 463.723 aventi diritto, hanno votato 378.437 membri, con una partecipazione del 78,39%. Hanno votato "sì" 239.604 membri, mentre i "no" sono stati 123.329. Lo spoglio è avvenuto nella notte.

L'esito del referendum era molto atteso perché dalla consultazione dipende la formazione del nuovo governo tedesco. Cinque mesi dopo le elezioni, Angela Merkel potrà adesso formare un esecutivo.

 "Mi congratulo con l'Spd per questo risultato chiaro, e sono lieta di una nuova collaborazione per il benessere del nostro paese", ha twittato la Cdu, in nome di Angela Merkel.

"Con questo voto abbiamo chiarezza: l'Spd entrerà nel prossimo governo", ha commentato Olaf Scholz, commissario dei socialdemocratici tedeschi. Scholz ha sottolineato che l'Spd adesso ha la "forza per governare e portare il paese nella giusta direzione" e "per affrontare il rinnovamento già avviato". 

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Afd in ascesa: prima vittoria "distrettuale" in Germania per il partito di ultra-destra

Germania, Armin Laschet sommerso dalla critiche. Ma potrebbe giocare l'ultima carta

Germania, testa a testa Scholz-Laschet, Spd rivendica mandato