EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Intervista a Viola Carofalo: giustizia, migrazione, Europa

Intervista a Viola Carofalo: giustizia, migrazione, Europa
Diritti d'autore 
Di Simona Zecchi
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Ricostruire il protagonismo delle classi popolari nello spazio europeo. Potere al polpolo gioca il ruolo dell'outsider nella corsa elettorale in vista del voto del 4 marzo in Italia.

Intervista audio a Viola Carofalo di Simona Zecchi

Montaggio Diego Malcangi

PUBBLICITÀ

Ricostruire il protagonismo delle classi popolari nello spazio europeo. Potere al polpolo gioca il ruolo dell'outsider nella corsa elettorale in vista del voto del 4 marzo in Italia.

La formazione di estrema sinistra che ha raccolto anche l'appoggio di Jean Luc Mélénchon, il leader de La France Insoumise, lancia tra l'altro anche proposte forti sul tema della giustizia, come l'aboizione del 41 bis, il carcere duro per i reati di mafia.

Euronews ha ascoltato la portavoce nazionale di Potere al Popolo, Viola Carofalo.

Le abbiamo chiesto di un'apparente incongruenza nel programma, sul tema della giustizia.

----

E poi il tema dell'immigrazione, sul quale Potere al Popolo ritiene di avere un'idea chiara, che possiamo sintetizzare con "meno emergenza, più potere alle amministrazioni locali".

Video editor • Diego Malcangi

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni 2018: le cariche dei giornalisti