Argentina: 400 kg di cocaina sequestrati nell'ambasciata russa

Argentina: 400 kg di cocaina sequestrati nell'ambasciata russa
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Le indagini delle autorità russe e argentine erano scaturite dalla segnalazione dell'ambasciatore russo a Buenos Aires

PUBBLICITÀ

Una maxi operazione delle autorità russe e argentine ha portato al sequestro di 400 kg di cocaina nascosti presso l'ambasciata russa a Buenos Aires.  

L’inchiesta sul traffico di droga all’interno della sede diplomatica che ha portato all'arresto di 5 persone di nazionalità russa, è stata avviata oltre un anno fa a partire da una denuncia effettuata dallo stesso ambasciatore Victor Koronelli.

Quest'ultimo aveva manifestato la presenza di stupefacenti all'interno della sede diplomatica. La droga di provenienza o dalla Colombia o dal Perù era conservata all'interno di 12 valige.

Condividi questo articoloCommenti