ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Pyeongchang: alla Svezia il primo oro, amarezza Italia

Di Euronews
Alla svedese Charlotte Kalla il primo oro dei Giochi di Pyeongchang
Alla svedese Charlotte Kalla il primo oro dei Giochi di Pyeongchang   -   Diritti d'autore  Foto: REUTERS/Kai Pfaffenbach
Dimensioni di testo Aa Aa

Alla Svezia il primo oro dei Giochi

Dopo la politica, finalmente lo sport. E dalle delegazioni coreane, a Pyeongchang, il testimone passa subito alla Svezia: suo, con l'imbattibile Charlotte Kalla nello skiathlon, il fondo 7,5km + 7,5km, il primo oro di questi giochi olimpici invernali. 

Olanda pigliatutto nei 3000 metri donne del pattinaggio di velocità

Tutto arancione, poi, il podio nei 3000 metri donne del pattinaggio di velocità: al terzetto di olanesi Carlijn Achtereekte, Ireen Wust e Antoinette De Jong che sbarra l'accesso ai gradini che contano, l'Italia guarda dal basso del 13° posto della debuttante Francesca Lollobrigida. 

Amarezza Wierer nella 7,5 km sprint del biathlon femminile. Le speranze azzurre si spengono al tiro

La norvegese Marte Olsbu non ce la fa, e deve inchinarsi alla tedesca Laura Dahlmeier, nella 7,5 km sprint del biathlon femminile. Terza la ceca Veronika Vitkova e solo 18a Dorothea Wierer, principale portabandiera delle speranze azzurre di giornata. Fatali, per la 27enne di Brunico, due errori al poligono.

Foto: REUTERS/Toby Melville
La gioia della tedesca Laura Dahlmeier per il suo oro nella 7,5 km sprint del biathlon femminileFoto: REUTERS/Toby Melville

Primo oro anche per i padroni di casa

Primo oro, invece, per i padroni di casa, che strappano il metallo nobile nello short track 1500 metri maschile. Dietro a Lim Hyojun l'olandese Sjinkie Knegt e Semen Elistratov, in competizione per i colori degli "Atleti Olimpici dalla Russia". 

Foto: REUTERS/Lucy Nicholson
Primo oro per i padroni di casa grazie a Lim Hyojun nello short track 1500 metri maschileFoto: REUTERS/Lucy Nicholson

La Germania sgomita fra i norvegesi. E sale in testa al medagliere

Con Andreas Wellinger tra due norvegesi, la Germania si fa poi largo sul podio del salto dal trampolino piccolo e vola così subito in testa al medagliere con due ori. 

Foto: REUTERS/Carlos Barria
Il tedesco Andreas Wellinger fra i norvegesi Johann Andre Forfang e Robert Johansson, sul gradino più alto del podio del salto dal trampolino piccoloFoto: REUTERS/Carlos Barria