Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Siria: escalation di raid aerei russi

Evacuazione di un ospedale colpito nei bombardamenti russi in Siria
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo l'abbattimento di un jet russo in Siria e l'uccisione del pilota da parte di miliziani collegati ad al-Qaeda, la reazione di Mosca non si è fatta attendere.

Sono stati intensificati i bombardamenti nella popolosa provincia di Idlib controllata dai ribelli. Diversi i morti e i feriti tra i civili. Tra gli edifici colpiti un ospedale di Maʿarrat al-Nuʿmān, dove erano ricoverati bambini e anziani.

La Russia ha fatto sapere che cercherà di recuperare il corpo del suo pilota, coordinandosi con la Turchia, anch'essa impegnata nel nord del Paese in un'offensiva contro l'enclave curdo-siriana di Afrin.

Prima di prendere il suo volo per Roma, Recep Tayyip Erdoğan ha parlato di "935 terroristi neutralizzati", dall'inizio della campagna militare il 20 gennaio. Oggi il presidente turco incontra papa Francesco.