EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Strage di migranti al largo di Melilla

Strage di migranti al largo di Melilla
Diritti d'autore 
Di Salvatore Falco
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

I cadaveri a pelo d'acqua sono stati avvistati dall'equipaggio di nave Sorolla, che ha allertato i soccorsi.

PUBBLICITÀ

I servizi di soccorso marocchini hanno recuperato i cadaveri di 16 migranti al largo dell'enclave spagnola di Melilla, ma sono almeno 20 le persone morte mentre cercavano di raggiungere l'Europa a bordo di un barcone.

I cadaveri a pelo d'acqua sono stati avvistati dall'equipaggio di nave Sorolla, che ha allertato i soccorsi. L'ong spagnola Proactiva Open Arms denuncia che a bordo del barcone naufragato potrebbero esserci state 47 persone, tutte di origine sub-sahariana.

La rotta del Mediterraneo occidentale è sempre più battuta in queste ultime settimane. La Spagna ha visto in questo inizio del 2018 circa 1300 arrivi.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Il dramma dei migranti a Melilla

Fuga dall'Africa, la Ue e il dramma di Melilla

Migranti: cinque morti in un naufragio al largo delle Isole Canarie, 68 in salvo