EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

A Bruxelles, Berlusconi incassa l'endorsement del PPE

A Bruxelles, Berlusconi incassa l'endorsement del PPE
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Juncker ha definito "eccellente" l'incontro con l'ex Cavaliere: ma resta da vedere come quest'ultimo vorrà spendere il suo rinnovato credito europeo con i nuovi alleati, decisamente meno teneri verso Bruxelles.

PUBBLICITÀ

Sono lunghi sette anni di assenza da Bruxelles.

E a Silvio Berlusconi - i cui ultimi sussulti di vita europea si consumarono tra spread in crescita e sorrisetti ironici da parte di Merkel e Sarkozy - magari lo saranno sembrati anche di più.

Ma la sua riabilitazione, da queste parti, pare ormai cosa fatta, dopo un giro di incontri che lo ha portato a incassare l'endorsement di tutti i big del partito popolare Europeo.

E dopo le rassicurazioni sugli italiani in Regno Unito ricevute dal commissario Michel Barnier, l'ex Cavaliere si è incontrato con il Presidente Juncker, con cui ha potuto discutere di un tema di primo piano per la compagine di destra, come lo è l'immigrazione.

Ma se lo stesso Juncker ha definito l'incontro, seppur molto sbrigativamente, come "eccellente", resta ora da capire come l'ex cavaliere intenda spendere questo rinnovato credito europeo con i suoi nuovi alleati, Salvini e Meloni, decisamente meno teneri nei confronti di Bruxelles.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Fiera delle promesse in vista delle politiche 2018

Il voto degli anziani sarà decisivo? Quattro opinioni sulla strategia di Berlusconi

I figli di Berlusconi mettono in vendita Villa Certosa in Sardegna per 500 milioni di euro