La sfilata dei Re Magi chiude le feste natalizie

La sfilata dei Re Magi chiude le feste natalizie
Diritti d'autore REUTERS/Javier Barbancho
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Tinte di giallo le celebrazioni catalane, il colore scelto per sostenere i leader indipendentisti ancora agli arresti.

PUBBLICITÀ

La pioggia non ferma i Re Magi. Nonostante il maltempo, centinaia di bambini e adulti hanno affollato Paseo de la Castellana a Madrid per la tradizionale sfilata di carri allegorici.

In Spagna, l'Epifania - chiamata la Giornata dei 3 re - è considerata anche più del Natale. Molti bambini aspettano fino al 6 gennaio per aprire i regali.

"Amo i Re Magi perché portano tanti regali e sono divertenti - dice Hugo - Sono venuto qui per vederli insieme ai loro meravigliosi carri allegorici. E anche per i dolci".

"Sono venuta per vedere i Re Magi, i carri e le danze, almeno spero ci siano le danze - aggiunge la piccola Maria -  E anche per prendere qualche dolce".

Tinte di giallo invece le celebrazioni catalane, il colore scelto per sostenere i leader indipendentisti ancora agli arresti. La tradizionale festa di Manresa si è trasformata in una manifestazione contro la decisione della Corte suprema spagnola di tenere in prigione l'ex vice presidente della Catalogna, Oriol Junqueras.

La festa dei Re Magi è molto sentita anche in Messico, dove migliaia di persone hanno assaggiato un pezzo della torta dei Re, un enorme dolce offerto dall'amministrazione di Città del Messico della lunghezza di 1.440 metri. 

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Migranti, alle isole Canarie arrivano sempre più minori non accompagnati: si moltiplicano i centri

Barcellona: trattenuta nave da crociera con 1.500 passeggeri, 69 boliviani con visti Schengen falsi

Spagna: Luis Rubiales in libertà dopo il fermo della Guardia Civil appena atterrato a Madrid