ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Filippine: il tifone Tembin fa oltre 240 morti e migliaia di sfollati

Lettura in corso:

Filippine: il tifone Tembin fa oltre 240 morti e migliaia di sfollati

Filippine: il tifone Tembin fa oltre 240 morti e migliaia di sfollati
Dimensioni di testo Aa Aa

E’ un Natale di devastazione e morte nelle Filippine in ginocchio per il passaggio del tifone Tembin che ha investito il sud del Paese. Sono circa 240 i morti, centinaia i feriti e almeno 170 i dispersi. Senza contare i migliaia di sfollati, molti sono riusciti a trovare rifugio nei campi di emergenza.

Davanti agli occhi dei soccorritori si sono presentate scene infernali: case invase dal fango, edifici abbattuti, blackout nelle telecomunicazione, oltre al dolore dei sopravvissuti. Tra le aree più colpite il villaggio di Dalama in montagna, l'isola di Mindanao e la provincia di Lanao la più povera delle Filippine. L’Unicef si è già attivata per potare aiuti, cibo, acqua potabile e medicinali.

Questo disastro è l'ultimo in ordine di tempo che si è abbattuto sulle Filippine, Paese che ogni anno viene scosso da almeno una ventina di tifoni. Solo una settimana fa le isole centrali erano state colpite dalla tempesta tropicale Kai-Tak con un bilancio di oltre 50 morti, 31 dispersi e 10mila abitazioni danneggiate. La regione inoltre si sta ancora riprendendo dal tifone Haiyan che nel 2013 ha mietuto oltre 5.000 persone e investito milioni di persone. Ora la paura si sposta in Vietnam. Oltre 100 mila persone sono state fatte evacuare nella zona centrale del Paese.