Sud Sudan: il coro degli orfani

Bambini in Sud Sudan
Bambini in Sud Sudan Diritti d'autore Thomson Reuters Foundation/Stefanie Glinski\n
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Migliaia di bambini in Sud Sudan sono stati strappati alle loro famiglie, vittime di un sanguinoso conflitto civile. In una chiesa di Juba si leva il coro degli orfani di guerra

PUBBLICITÀ

La musica può aiutare a non pensare per un momento alle violenze subite, alla famiglia che non si ha più accanto. A Juba, in Sud Sudan, in una delle chiese del neo-stato a maggioranza cristiana, ferito da anni di conflitto civile, cantano gli orfani di guerra. Il coro è stato messo in piedi dalla ong Confident children out of conflict

La 16enne Hannah vive da otto anni con loro e racconta: "Amo cantare, perché mi dà forza, mi fa sentire felice. Dimentico molte delle cose che sono successe nel posto dove vivo"

Negli ultimi sei anni, la guerra civile che vede scontrarsi le truppe leali al presidente, Salva Kiir , e le milizie dell’ex vice-presidente, Riech Machar, ha fatto 300mila morti e 4 milioni di sfollati, ovvero un terzo della popolazione. Migliaia di minori sono stati rapiti, separati dalle loro famiglie, costretti a imbracciare le armi.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Commissione Ue, mano tesa agli agricoltori in vista delle elezioni europee

Violenza ad Haiti, il primo ministro Ariel Henry si dimette e resta a Porto Rico

Sudan: il Consiglio di sicurezza dell'Onu approva la mozione per il cessate il fuoco per il Ramadan