ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

NBA: Boston corsaro a Memphis

Lettura in corso:

NBA: Boston corsaro a Memphis

NBA: Boston corsaro a Memphis
Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo l'ultima brutta prova con la sconfitta contro i Jazz, i Boston Celtics rialzano la testa e passano sul parquet di Memphis. In avvio i ragazzi di coach Stevens bruciano gli avversari con un primo quarto da 31 punti fatti e solo 12 concessi che vale il +21 al termine della prima frazione. 

Poi, pero', Boston accusa 20 minuti di blackout mentale ne approfitta Memphis per riaprire la gara trascinata dai 25 punti di Evans e da uno strepitoso Marc Gasol. Lo spagnolo ne infila 21 solo nel 3° periodo, con 3 triple che regalano anche un momentaneo vantaggio ai Grizzlies. Ma Boston serra il quintetto in avvio di quarto periodo, Memphis perde palloni su palloni e per i Celtics sale in cattedra la linea verde. 

Tatum diventa un rookie che si traveste da grande con 19 punti e 9 rimbalzi aiutato dall'altra matricola Theis che regalano il +14 e fissano il punteggio finale su 102 a 93.