ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cristiano Ronaldo vince il suo quinto Pallone d'Oro

Lettura in corso:

Cristiano Ronaldo vince il suo quinto Pallone d'Oro

Cristiano Ronaldo vince il suo quinto Pallone d'Oro
Dimensioni di testo Aa Aa

Primo Cristiano Ronaldo, secondo Messi, terzo Neymar. Questa la classifica finale del Pallone d'Oro 2017 assegnato dalla rivista France Football.

Il premio, quinto in carriera per l'asso portoghese, è stato consegnato nel corso di una cerimonia tenutasi a Parigi, nella tour Eiffel. Fuori dal podio l'italiano Gianluigi Buffon, portiere della Juventus, finalista di Champions League nella passata edizione. 

Cristiano Ronaldo e Messi sono ora a pari merito nel computo totale dei Ballon d'Or in carriera: cinque a testa. Mai nessuno come loro. 

"Ovviamenete sono contento, è un grande momento della mia carriera. E' qualcosa per cui lavoro ogni anno. Abbiamo fatto una stagione meravigliosa nella Liga, in Champions League, dove sono stato il capocannoniere. Mi sono guadagnato il trofeo. Ringrazio i compagni del Real Madrid e tutti coloro che mi hanno aiutato ad essere così in forma nella stagione passata", ha detto Cristiano Ronaldo ricevendo il premio. Sul palco, insieme al fuoriclasse lusitano, è salito anche il figlio. 

Militano nel nostro campionato, tra i calciatori in classifica: Dybala, 15°; Bonucci, 21°; Dzeko, 28° e Mertens, 29°.

Questa la graduatoria finale: 4° Buffon (Ita/Juventus), 5° Modric (Cro/Real), 6° Ramos (Spa/Real), 7° Mbappé (Fra/Psg), 8° Kanté (Fra/Chelsea), 9° Lewandowski (Pol/Bayern), 10° Kane (Ing/Tottenham), 11° Cavani (Uru/Psg), 12° Isco (Spa/Real), 13° Suarez (Uru/Barcellona), 14° De Bruyne (Bel/Man City), 15° Dybala (Arg/Juventus), 16° Marcelo (Bra/Real), 17° Kroos (Ger/Real), 18° Griezmann (Fra/Atletico), 19° Hazard (Bel/Chelsea), 20° De Gea (Spa/Man Utd), 21° Bonucci (Ita/Milan) e Aubameyang (Gab/Borussia D.), 23° Mané (Sen/Liverpool), 24° Falcao (Col/Monaco), 25° Benzema (Fra/Real), 26° Oblak (Slo/Atletico), 27° Hummels (Ger/Bayern), 28° Dzeko (Bos/Roma), 29° Mertens (Bel/Napoli) e Coutinho (Bra/Liverpool).