ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Addio a Johnny Hallyday, icona rock

Lettura in corso:

Addio a Johnny Hallyday, icona rock

Addio a Johnny Hallyday, icona rock
Dimensioni di testo Aa Aa

Un'icona, un simbolo del rock e della Francia. Un'artista che ha vissuto per 50 anni sulla cresta dell'onda accompagnando generazioni di fan con successi come 'Que je t'aime' e 'Quelche chose de Tennesse'. Se ne è andato stanotte all'età di 74 anni, il cantante e compositore francese Johnny Hallyday. Lo ha annunciato la moglie Laeticia. Un cancro al polmone lo ha stroncato nella sua casa di Parigi dove era tornato negli ultimi giorni dopo un periodo in ospedale. "Se n'è andato con coraggio e dignità così come ha vissuto", ha scritto la moglie che conserva un'eredità di 110 milioni di dischi venduti, 1000 canzoni e oltre 40 album in 50 anni di carriera.

Jean-Philippe Smet era il suo nome alla nascita nel 1943 a Parigi in una famiglia di artisti. Iniziò la sua carriera nei primi anni 60. Sulla scia di Elvis, è stato il primo a diffondere il rock in Francia. Tra gli alti e i bassi di una carriera di infaticabile artista, interprete e compositore, Hallyday è stato sulla cresta dell'onda per 50 anni. Per i 40 anni di carriera il 10 giugno del 2000 ha tenuto un concerto gratuito davanti a 500mila persone sotto la tour Eiffel. Le sue simpatie politiche erano per i conservatori: nel 2006 aveva aderito all'UMP e appoggiato apertamente Sarkozy.

I primi problemi di salute erano arrivati alla fine degli anni 2000, ma non gli avevano impedito di tornare sulle scene di una vita spericolata, come lui stesso ammetteva.

Aveva fatto sapere ai fan dell'ultima ricaduta: il cancro al polmone contro cui ha lottato negli ultimi mesi e che l'ha stroncato questa notte.