EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Yemen: l'ex presidente yemenita Saleh ucciso secondo la tv iraniana. I media sauditi smentiscono

Yemen: l'ex presidente yemenita  Saleh ucciso secondo la tv iraniana. I media sauditi smentiscono
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Secondo i media iranian l'ex presidente yemenita Ali Abdalllah Saleh sarebbe satato ucciso mentre fuggiva da Sana'a. Ma la tv panarabo saudita Al Arabiya smentisce ed afferma che Saleh 'sta bene'. Informazioni contrastanti ed impossibili da verificare per il momento

PUBBLICITÀ

L'ex presidente yemenita **Ali Abdullah Saleh **sarebbe stato ucciso nei combattimenti nella capitale Sanaa che finora hanno provocato oltre 120 morti.

Lo dicono la tv di proprietà saudita al-Arabiya e fonti del partito di Saleh. Le milizie ribelli Houthi affermano di aver attaccato la casa dell'ex dirigente e hanno fatto circolare sui social media immagini del suo presunto cadavere. Saleh domenica aveva rotto l'alleanza con i militanti sciiti, questi lo avevano minacciato di morte.

Da quasi una settimana il conflitto, che dura da tre anni, si è fatto particolarmente intenso. La guerra nello Yemen ha causato quasi 9.000 morti e oltre 50.000 feriti dall'avvio della campagna militare a guida saudita. Un conflitto che ha trasformato lo Yemen in terreno di scontro a distanza tra Iran e Arabia Saudita.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ali Abdullah Saleh, il dittatore venuto dal popolo

Yemen: attaccata la residenza dell'ex presidente Saleh

Yemen: ribelli Houthi rivendicano lancio di un razzo contro Emirati Arabi