EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Terremoto in Iran e Iraq, centinaia i morti

Terremoto in Iran e Iraq, centinaia i morti
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied
PUBBLICITÀ

Soccorritori e residenti di Sarpol-e-Zahab, in Iran, hanno cercato sopravvissuti per tutto il giorno dopo il forte terremoto di magnitudo 7.3 che ha colpito domenica la zona, al confine con l’Iraq, provocando oltre 400 morti nei due Paesi.

Kermanshah è stata la provincia piu’ colpita. Secondo i media statali nella zona di Sarpol-e-Zahab hanno perso la vita circa 400 persone. Oltre 2500 sono rimaste ferite. Decine di migliaia sono senza casa.

La provincia occidentale dell’Iran è una zona montagnosa, dove i residenti si dedicano perlopiu’ all’agricoltura.

In Iraq è di almeno 8 morti e 336 feriti il bilancio del sisma, che ha colpito maggiormente la città di Darbandikhan. Oltre trenta persone sono rimaste ferite in città. Danni e crolli anche nella provincia irachena di Dyala.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Iran, alle cerimonie funebri di Raisi rappresentanti da tutto il mondo: Khamenei incontra Haniyeh

Solidarietà e sconcerto: i politici dell'Ue si dividono sulla morte del presidente iraniano Raisi

Iran, cosa succederà con la morte del presidente Ebrahim Raisi