EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Filippine, proteste per la visita di Trump

Filippine, proteste per la visita di Trump
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Continua il tour asiatico del presidente degli Stati Uniti, ora a Manila per il vertice Asean. E continuano anche le proteste nei suoi confronti...

PUBBLICITÀ

Al centro della scena ci sono loro: Donald Trump e il presidente delle Filippine, Rodrigo Duterte: si stringono le mani, incrociandole, insieme ai leader degli altri 20 paesi che partecipano al vertice Asean (Asia-Pacific Economic Cooperation) in corso di svolgimento a Manila.

Tra di loro anche il primo ministro russo Medvedev, quello giapponese Abe, il premier canadese Trudeau, quello australiano Turnbull e la leader birmana Aung San Suu Kyi, con la quale si discuterà dell’esodo dei Rohingya.

A fare gli onori di casa, il presidente filippino Duterte, che avverte: “Terrorismo e estremismo violento mettono in pericolo la pace, la stabilità e la sicurezza della nostra regione, perchè queste minacce sono senza confini”.

Dopo Giappone, Corea del Sud e Cina, questa nelle Filippine per Trump è una nuova tappa del suo tour asiatico. All’esterno del centro congresssi che ospita il summit e nei pressi dell’ambasciata americana, sono continuate le proteste di piazza proprio contro Trump. La polizia è dovuta intervenire con gli idranti per sedare gli animi. Presto, pero’, nuove manifestazioni.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Corea del Sud, inondazioni nelle regioni del nord-ovest: evacuata la popolazione

Israele: attacco con coltello in un centro commerciale in Galilea, due morti compreso attentatore

La Corea del Sud convoca l'ambasciatore della Russia: "Negativo" il patto di difesa tra Putin e Kim