Francia: Macron celebra il 99esimo anniversario dell'armistizio

Francia: Macron celebra il 99esimo anniversario dell'armistizio
Di Cinzia Rizzi
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'11 novembre 1918 Impero tedesco e Alleati firmarono il patto che mise la parola fine alla Grande Guerra

PUBBLICITÀ

Emmanuel Macron ha partecipato per la prima volta nelle vesti di Presidente alla cerimonia dell’11 novembre, 99 anni dopo l’armistizio che mise fine alla Prima Guerra Mondiale. Il Capo di Stato francese ha visitato prima il museo Georges-Clemenceau di Parigi, poi ha risalito gli Champs-Élysées fino all’Arco di Trionfo, per deporre una corona di fiori davanti alla tomba del Milite Ignoto.

LIVE | #11Novembre.
99 ans après l’Armistice, nous commémorons la victoire et la paix.
Nous rendons hommage à tous les morts pour la France.https://t.co/g58php8xiE

— Élysée (@Elysee) 11 novembre 2017

L’armistizio venne sottoscritto alle ore 11:00 dell’11 novembre 1918, tra l’Impero tedesco e le potenze Alleate, in un vagone ferroviario in un bosco vicino a Compiègne, in Piccardia, segnando la fine del conflitto.

Questo venerdì Macron e il suo omologo tedesco Frank-Walter Steinmeier hanno inaugurato un museo-memoriale nell’Alto-Reno, dove morirono circa 25.000 soldati francesi e tedeschi durante la Guerra del ’14-‘18.

La meilleure réponse à ces drames ce sont les ponts entre l’Allemagne et la France. La meilleure réponse est l’Europe. pic.twitter.com/iTC7lJPLq4

— Emmanuel Macron (@EmmanuelMacron) 10 novembre 2017

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Francia: agricoltori bloccano la strada con balle di fieno

Francia: eterno riposo in un bosco, l'idea che valica i confini tedeschi

Case riscaldate con gli scarti energetici dell'acciaieria, via al maxi progetto