Kurdistan : scontri a Kirkuk tra peshmerga e milizie di Baghdad

Kurdistan : scontri a Kirkuk tra peshmerga e milizie di Baghdad
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Le tensioni dopo il referendum sull'indipendenza della regione autonoma

Gli scontri avvenuti nelle ultime ore, a 75 km a sud della città di Kirkuk, nell’area di Tuz Khurmatu, nel Kurdistan iracheno, sono la conseguenza del clima di tensione che si è creato tra la regione autonoma e il governo di Baghad, dopo il referendum sull’indipendenza del 25 settembre. Una consultazione illegale per il premier iracheno Al Abadi, che ha optato per una serie di misure restrittive nei confronti di Erbil.

PUBBLICITÀ

All’origine degli scontri tra peshmerga curdi e milizie sciite di Baghad, forse un malinteso. Secondo Erbil, Baghdad si prepara a riprendere il controllo di Kirkuk, ricca di giacimenti di petrolio. A diffondere la notizia un consigliere del leader curdo Barzani che ha fatto appello anche alla comunità internazionale affinché intervenga.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

È iniziato l'Arbaeen, milioni di persone a Kerbala per le celebrazioni

Gli iracheni celebrano l'Ashura

Baghdad: manifestanti incendiano l'ambasciata svedese