EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

What Happened" ovvero Hilary Clinton contro tutti

What Happened" ovvero Hilary Clinton contro tutti
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Nel libro appena pubblicato l’ex Segretaria di Stato degli Stati Uniti si sfoga senza risparmiare nessuno

PUBBLICITÀ

“What Happened” ovvero Hilary Clinton contro tutti. Nel libro appena pubblicato l’ex Segretaria di Stato degli Stati Uniti uscita sconfitta nello scontro con Trump nella corsa alla Casa Bianca, si sfoga senza risparmiare nessuno. Il bersaglio numero uno è Donald Trump, accusato di fare leva sui peggiori istinti e sulla rabbia degli elettori. La Clinton è convinta che lo staff di Trump abbia aiutato la Russia a interferire nelle elezioni presidenziali statunitensi, per lei è evidente che sia un groviglio di rapporti finanziari viste le operazioni finaziari di Trump con i soldi russi.

“È certamente spietata nel suo attacco contro Trump dicendo che non è adatto per il ruolo, cosa che ha detto anche durante la campagna un anno fa. I fatti le hanno dato ragione”, commenta Jonathan Lemire, giornalista di Associated Press.

La Clinton ce l’ha anche con Barack Obama, che non avrebbe fatto abbastanza per dire alla nazione che la democrazia era sotto attacco. L’ex first lady se la prende anche con il rivale alle primarie democratiche, Bernie Sanders, colpevole di averla danneggiata nella sua campagna contro Trump.

Condividi questo articoloCommenti