EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Il Messico piange le vittime del sisma. Due i morti per l'uragano Katia

Il Messico piange le vittime del sisma. Due i morti per l'uragano Katia
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied
PUBBLICITÀ

Le ricerche dei dispersi si sono interrotte. Per il Messico ora è tempo di piangere i suoi morti. Le vittime del terribile sisma di magnitudo 8.2 che ha devastato la parte sudoccidentale del Paese, sono 65 nell’ultimo bilancio aggiornato. Juchitan è stata la cittadina piû colpita in assoluto. Ed è lì che si sono svolti i primi funerali. I soccorritori hanno perso la speranza di trovare sopravvissuti sotto le macerie. Crollati la sede del Comune , una chiesa e centinaia di negozi.

Dopo la tragedia del sisma il Messico, specie lo stato di Veracruz, ha subito anche l’arrivo dell’uragano Katia, in seguito all’arrivo del quale due persone sono morte. Fortunatamente declassato a tempesta tropicale, Katia ha comunque provocato danni ingenti specie alle case, costringendo circa 900 persone a cercare riparo nelle strutture temporanee di accoglienza messe a disposizione dalle autorità.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Sisma Messico: tre giorni di lutto nazionale

Messico, la devastazione ad Acapulco dopo il passaggio dell'uragano Otis

Messico, decine di morti e diversi dispersi per l'uragano Otis. Particolarmente colpita Acapulco