ULTIM'ORA

Ankara ridà passaporto a Asli Erdogan

Ankara ridà passaporto a Asli Erdogan
Dimensioni di testo Aa Aa

Le autorità turche hanno restituito il passaporto alla scrittrice dissidente Asli Erdogan, che lo attendeva da oltre 2 mesi dopo la revoca a giugno del suo divieto di espatrio.

Se otterrà in tempo il visto, potrà così ritirare di persona il prossimo 22 settembre in Germania il premio Remarque, assegnato agli scrittori impegnati per la pace.

Dopo 136 giorni di carcerazione preventiva con accuse di propaganda terroristica in quanto autrice e consulente del quotidiano kurdo Ozgur Gundem, poi chiuso con l’accusa di legami con il Pkk, la scrittrice è diventata uno dei simboli della repressione scatenata dal governo di Ankara.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.