EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Germania: l'arte dei graffiti come mezzo per cancellare l'orrore del nazismo

Germania: l'arte dei graffiti come mezzo per cancellare l'orrore del nazismo
Diritti d'autore 
Di Cinzia Rizzi
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Un gruppo di writers berlinesi hanno lanciato un'iniziativa per coprire le svastiche sui muri della capitale

PUBBLICITÀ

Stanchi di vedere svastiche disegnate sui muri, nei parco giochi e sui palazzi di Berlino, un gruppo di graffittari ha deciso di trasformare questo simbolo nazista in arte.

In Spring 2016, HEIMATBerlin</a> encouraged artists to <a href="https://twitter.com/hashtag/paintback?src=hash">#paintback</a> and turn messages of hate into messages of joy. [Grand Prix for Design] <a href="https://t.co/Mj85WqVL7A">pic.twitter.com/Mj85WqVL7A</a></p>— eurobest (eurobest) 16 agosto 2017

Ibo Omari, proprietario di un negozio specializzato nella street art, incoraggia i giovani writers – come Philip – a esprimere il proprio talento, coprendo le svastiche con fiori, macchine, animali.

#PaintBack macht aus Hakenkreuzen bunte Graffitis. Bei jetzt</a> erzählt Ibo Omari von seiner Idee: <a href="https://t.co/TEN8xCnCCQ">https://t.co/TEN8xCnCCQ</a> <a href="https://t.co/nkrvEsn5cH">pic.twitter.com/nkrvEsn5cH</a></p>— Simon Hurtz (SimonHurtz) 10 agosto 2017

‘‘Quando i turisti vengono a Berlino e vedono delle svastiche sui muri, pensano: ‘Cos‘è questo? Ci sono nazisti ovunque!’. E noi non vogliamo che pensino ciò. Un simbolo artistico ovviamente è molto più bello di un orribile messaggio e regala un sorriso alle persone che passeggiano per la città’‘, dichiara il giovane artista.

L’iniziativa del gruppo è già stata copiata da altri graffittari in giro per la Germania.

Respondiendo al odio y la ignorancia con arte en las calles. Vean esta singular iniciativa en #Berlin#Paintback: https://t.co/Fks5Sflx1Cpic.twitter.com/Cx8Rka49l1

— perfil B (@perfil_B) 3 agosto 2017

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

100 anni fa nasceva Primo Levi

Giuseppe Conte, il premier "signore degli anelli"

Berlino: una mostra per ricordare le donne della resistenza contro il nazismo