ULTIM'ORA

Yemen: 1700 persone morte per il colera

Yemen: 1700 persone morte per il colera
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

L’epidemia di colera scoppiata nello Yemen continua a diffondersi senza controllo.

Secondo le stime della Croce Rossa Internazionale, i casi sospetti di contagio sono oltre 300mila e circa 1700 persone, un quarto delle quali bambini, sono decedute.

Molte di esse presentavano casi di malnutrizione.

Le strutture sanitarie del Paese sono al collasso: medici e infermieri non percepiscono lo stipendio da mesi e l’Organizzazione Mondiale della Sanità sta pagando incentivi al personale, al fine di creare una rete che possa fronteggiare l’emergenza.

L’acqua sicura è fondamentale per prevenire il colera: oltre 500 volontari sono stati formati dall’Unicef per depurare l’acqua in pozzi privati, serbatoi d’acqua e cisterne.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.