EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Cina: centinaia di dispersi per slavina

Cina: centinaia di dispersi per slavina
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied
PUBBLICITÀ

È venuta giù una montagna in Cina. Nella provincia di Sichuan oltre 140 persone sono state travolte da una frana nella parte sud-occidentale del Paese.

Decine le case distrutte nel villaggio di Xinmo, nella contea di Maoxian, dopo che la parete di una montagna si è staccata, scivolando a valle a causa delle intense piogge.

Le parole di un sopravvissuto: “Abbiamo udito uno strano rumore dietro casa nostra. Un rumore che si è intensificato. Sentivo che il vento è entrato in casa, moi sono alzato per andare a chiudere la porta e quando sono uscito l’acqua mi ha trascinato via”.

Le frane sono un pericolo regolare nelle regioni montuose della Cina, soprattutto durante la stagione delle piogge intense.

Nel 2008, 87mila persone erano state uccise da un terremoto che ha colpito la contea di Wenchuan nella provincia di Sichuan.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Cina: valanga travolge intero villaggio

Cina, terremoto e 14° sotto zero: aumenta il numero dei morti

Cina, terremoto di magnitudo 6,2 colpisce il Gansu e il Qinghai: centinaia di vittime