EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Ucraina blocca l’accesso a diversi servizi internet di società russe

Ucraina blocca l’accesso a diversi servizi internet di società russe
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L’Ucraina ha esteso l’elenco di persone e società russe soggette a sanzioni.

PUBBLICITÀ

L’Ucraina ha esteso l’elenco di persone e società russe soggette a sanzioni. La lista ora include 1.228 persone e 468 società. Kiev, che accusa Mosca, di sostenere la guerriglia separatista nell’Est del Paese, ha bloccato l’accesso sul suo territorio a diversi servizi internet molto popolari proposti da società russe.

“È soltanto un’altra violazione dei diritti umani messa in atto dalle autorità ucraine che violano i diritti delle persone per avere informazioni”, dice il portavoce del presidente russo Dmitry Peskov.

Annunciate in un decreto pubblicato sul sito della presidenza, queste misure sono dirette in particolare contro il social network VKontakte (Facebook russo) e la rete Odnoklassniki, oltre che il motore di cerca Yandex e il portale Mail.ru.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Facebook, Instagram e le app Meta fuori uso per ore: "Problema tecnico"

Abusi sessuali online sui minori: meglio la sicurezza o la privacy?

I traumi psicologici dei moderatori di Facebook, troppi video violenti da vedere: denunciata Meta