EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Germania, tatuaggio di Auschwitz sulla schiena: respinto l'appello

Germania, tatuaggio di Auschwitz sulla schiena: respinto l'appello
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il Tribunale regionale superiore di Brandeburgo ha respinto l’appello di Marcel Zech, politico del partito di estrema destra Npd, condannato a otto mesi di carcere per aver mostrato un tatuaggio nazis

PUBBLICITÀ

Il Tribunale regionale superiore di Brandeburgo ha respinto l’appello di Marcel Zech, politico del partito di estrema destra Npd, condannato a otto mesi di carcere per aver mostrato un tatuaggio nazista in una piscina pubblica di Berlino. “A ciascuno il suo”, si legge inciso nella parte bassa della schiena, dove è disegnato il campo di concentramento di Auschwitz. Il politico è finito sotto indagine dopo essere stato fotografato da un giornalista ed è stato condannato per incitamento all’odio.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Germania, il leader in Turingia dell'Afd a processo per uno slogan nazista

Germania, aumento degli atti di vandalismo antisemita. Il direttore di Buchenwald: "Colpa dell'Afd"

Germania, proteste in Parlamento e nelle piazze contro l'Afd. Il Governo: "Ideali nazisti"