EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Sventato un attacco imminente in Francia: due fermi a Marsiglia

Sventato un attacco imminente in Francia: due fermi a Marsiglia
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Sventato un attacco imminente in Francia di cui non è stato ancora determinato con precisione giorno, luogo e obiettivo.

PUBBLICITÀ

Sventato un attacco imminente in Francia di cui non è stato ancora determinato con precisione giorno, luogo e obiettivo. Due presunti terroristi sono stati fermati nel terzo arrondissement di Marsiglia. Nell’appartamento sono stati trovati chili di esplosivo e una bandiera nera dell’Isil. I due erano ricercati per “associazione terroristica” e considerati “pericolosi”.

“Mahiedine M. e Clément B., di nazionalità francese, erano già noti ai servizi e dal 2016 e 2015 classificati con la “S” che contraddistingue gli estremisti, si sono conosciuti in carcere, scontavano pene per reati non legati al terrorismo e hanno condiviso la cella per due mesi”, spiega il procuratore della Repubblica di Parigi Francois Molins.

Il rischio terrorismo è più elevato che mai ha detto il ministro dell’Interno. Secondo alcuni media francesi, Fillon potrebbe essere stato l’obiettivo dei terroristi. La sicurezza è stata rafforzata in tutta la Francia che si prepara alle elezioni con l’ombra della minaccia terroristica.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Marsiglia: crollano due vecchi edifici in centro

Francia: sventato attacco imminente, due fermi a Marsiglia

Charlie Hebdo: a due anni dalla strage la Francia commemora le vittime