ULTIM'ORA

Apple sotto accusa: "Da 10 anni non paga imposte in Nuova Zelanda"

Apple sotto accusa: "Da 10 anni non paga imposte in Nuova Zelanda"
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Una mela marcia nell’eden virtuoso della Nuova Zelanda. Secondo un’inchiesta del New Zealand Herald, sarebbe proprio quella morsicata di Apple: il quotidiano sostiene infatti che il gigante di Cupertino non paghi alcuna imposta sul reddito a Wellington da almeno 10 anni e abbia invece versato l’equivalente di 24 milioni di euro a Canberra dal 2007.

Ciò troverebbe spiegazione nel fatto che la casa madre di Apple New Zealand è in Australia e che un trattato sui doppi crediti fiscali tra Nuova Zelanda e Australia permette di pagare le imposte in uno solo dei due paesi.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.